Regolamento Interno Associazione "Clavisomni"

Riservato alle discussioni su associazionismo, eventi e promozione

Moderatore: Custodi

Bloccato
Avatar utente
melo
Aiuto Custode
Aiuto Custode
Messaggi: 1026

Regolamento Interno Associazione "Clavisomni"

Messaggio da melo » lunedì 8 febbraio 2010, 14:54

art. 1 Validita' del Regolamento Interno
Il presente regolamento e' valido per tutti i soci presenti e futuri dell’Associazione Clavisomni con sede presso la residenza del Legale Rappresentante pro tempore.
art. 2 Modifica del Regolamento Interno
Il presente regolamento decorre dal 19 /01/ 2010 in seguito ad approvazione dell'Assemblea dei soci. Sarà valido sino a quando l'Assemblea, su proposta del Consiglio Direttivo non lo modificherà. Qualora almeno 20 soci presentino richiesta, con lettera scritta, affinché il presente regolamento venga rivisto e modificato in alcune sue parti, il Consiglio Direttivo ha l'obbligo di prendere in esame la richiesta e di ridiscutere il regolamento in Assemblea.
art. 3 Partecipazione alla vita dell’Associazione
I soci, che all’atto dell’adesione hanno accettato lo Statuto e il Regolamento di “Clavisomni” sono tenuti, se vorranno, a partecipare attivamente e promuovere la vita e la crescita dell’Associazione. Per raggiungere tale scopo i soci non si limiteranno a presenziare alle attività e agli eventi promossi dall’Associazione ma si potranno far promotori attivi delle stesse attività verso l’esterno.
Nel caso che uno o più soci dovessero con il loro comportamento recare danno o ostacolare il regolare svolgimento delle attività o la crescita dell’Associazione potranno essere dichiarati decaduti dalla qualità di socio in presenza di un voto dell’Assemblea previa proposta del Consiglio Direttivo.
art. 4 Cura degli spazi e dei beni
I soci di “Clavisomni” sono invitati a curare la pulizia e la vivibilità degli spazi in cui si svolgono le attività dell’Associazione, non arrecar danni a cose e/o persone ed a mantenere integri i beni acquistati successivamente alla data di costituzione.
In caso di danneggiamento o degrado dei suddetti spazi o beni ed in presenza di chiare responsabilità individuali, il Consiglio Direttivo ha facoltà di imporre al socio inadempiente il ripristino della situazione iniziale addebitando le spese a carico del socio stesso. In caso di reiterata incuria o di inadempienza il socio potrà essere dichiarato decaduto dalla qualità di socio in presenza di un voto dell’Assemblea previa proposta del Consiglio Direttivo.
Vengono riconosciuti quali “custodi” gli organizzatori degli eventi dell’Associazione Clavisomni. I soci di “Clavisomni” sono tenuti a rispettare i divieti e le direttive che i “custodi” possono imporre sull’uso e la vivibilità degli spazi e sulla gestione dei tempi in cui si svolgono le attività dell’Associazione.
art. 5 Incarichi ai soci
Il Consiglio Direttivo ha facoltà di affidare incarichi a soci che abbiano manifestato la disponibilità ad un impegno maggiore nella vita dell’Associazione. Tali incarichi hanno carattere temporale limitato.
"Voglio morire con te stanotte, su questa strada in un bacio senza fine" B. Springsteen

Bloccato