SISTEMA DI COMBATTIMENTO 2.0: domande & risposte

Discussioni che riguardano il regolamento

Moderatore: Custodi

Avatar utente
coluichesussurranelletene
Custode
Custode
Messaggi: 451
Località: GR

SISTEMA DI COMBATTIMENTO 2.0: domande & risposte

Messaggio da coluichesussurranelletene » giovedì 20 giugno 2013, 11:37

Fatevi sotto gente!
Postateci i vostri dubbi e ciò che non è chiaro (niente apprezzamenti o off topic, manteniamo questa discussione pulita e di riferimento) :cheers:
"...Da quando ho visto Charlie Spaghetto infilare un cadavere da centoventi chili in un secchio da venti litri, uno che tira fuori un coniglio da un cappello non mi fa più impressione."

Eric Powell- The Goon

Avatar utente
Furio Rombanti
Adepto
Adepto
Messaggi: 154

Re: SISTEMA DI COMBATTIMENTO 2.0: domande & risposte

Messaggio da Furio Rombanti » giovedì 20 giugno 2013, 15:37

hola!
Oggi lascio il tommasino elettrico ad un amico per depotenziarlo.
QUanti joul?
"Velocità! Pura e nuova velocità!"

Enrico Cardetti AKA Furio Rombanti
-Rumorista e pittore futurista

Avatar utente
Trizio
Gran Maestro
Gran Maestro
Messaggi: 2733
Località: Prato
Contatta:

Re: SISTEMA DI COMBATTIMENTO 2.0: domande & risposte

Messaggio da Trizio » giovedì 20 giugno 2013, 16:06

Stai al disotto del joule. 0,6 / 0,7 va più che bene e mi raccomando che sia reversibile la modifica. Meglio sarebbe sentire il meccanico Andrea D'Urso
Il sentimento più forte e più antico dell' animo umano è la paura,
e la paura più grande è quella dell' ignoto


- Howard Phillips Lovecraft -

Avatar utente
coluichesussurranelletene
Custode
Custode
Messaggi: 451
Località: GR

Re: SISTEMA DI COMBATTIMENTO 2.0: domande & risposte

Messaggio da coluichesussurranelletene » lunedì 9 dicembre 2013, 1:42

Rinnoviamo l'invito a esprimerci i vostri dubbi/opinioni/suggerimenti sul nuovo sistema di combattimento e sulle abilità in genere.
Eddai eh!!! :yo:
"...Da quando ho visto Charlie Spaghetto infilare un cadavere da centoventi chili in un secchio da venti litri, uno che tira fuori un coniglio da un cappello non mi fa più impressione."

Eric Powell- The Goon

Avatar utente
Scimmiadrago
Adepto
Adepto
Messaggi: 171

Re: SISTEMA DI COMBATTIMENTO 2.0: domande & risposte

Messaggio da Scimmiadrago » lunedì 9 dicembre 2013, 21:53

Premessa, sarò schematico solo per motivi funzionali:

1) il sistema di combattimento a me piace ma è imperativo simulare i danni, anche io con res 7, accuso il dolore e combatto in terra se necessario

2) manca il potere d'arresto di un arma, volano tria e tessera ed i mostri non si spostano di mezzo centimetro. Non parlo di accusare il danno quanto la forza di impatto dell'arma. Anche se sei in frenzy, un tessera o un tria, ti stacca l'arto quindi uno deve vermarsi.

3) c'è troppa varietà nelle abilità delle armi per star dietro a tutte, cioè... perchè mettere in scheda il livello penta se quel tipo di fucili per giustisisme questioni di gdr non li vedremo mai? si recupera spazio sulla scheda no? io sarei per snellire in macro categorie. Fucili, Pistole Etc, una singola abilità che più alta è più ti permette di usare armi migliori ed in modo più efficace.

4) troppi stili di combattimento che aggiungono varietà ma allafine secondo me limitano. Es combattere con due armi, io Giuseppe non so farlo eppure sono capace di impugnarne due e combattere. Mi piace molto invece il requisito di resistenza per quelle a due mani. Anche qui farei come sopra es. Mischia: più alta è, più sblocchi cose e possibilità senza avere troppe specializzazioni etc.

5)sento la necessità di una scheda più funzionale, cominciano ad esserci troppe cose, andrebbe ripensata per avere tutto a colpo d'occhio subito senza cercare nei fogli. Però ad essere onesto non saprei nemmeno cosa e come proporlo.

6)riguarda il combat e con i miti. Prendere la specializzazione nelle reature è inutile se vuoi solo combatterle. Un anno va spesi 25 pixel per fare Mithos alle ombrine, skill rivelatasi inutile. E' più performante investire in scudo mentale o abilità con le armi per aumentare i danni. Non sono il tipo che si attacca ai più, faccio questa analisi in ottica di bilanciamento.

Secondo me tutto deve essere appetibile e usabile in una campagna con una sessione ogni 4 mesi, mettere skill per cose che raramente o mai si useranno è inutile

Siamo sulla giusta strada, secondo bisogna solo bilanciare!!
Baciamo le Mane

Avatar utente
Mereia
Adepto
Adepto
Messaggi: 121

Re: SISTEMA DI COMBATTIMENTO 2.0: domande & risposte

Messaggio da Mereia » lunedì 9 dicembre 2013, 22:17

Più che essere un parere sul regolamento, è un pensiero su come meglio organizzarlo.

Credo che si rischia, come è successo a me, di perderci nel dettaglio. Non dico che non ci deve essere il dettaglio, anzi, ma si rischia di perdere la globalità del sistema, di non vedere l'insieme, the big picture.

Avete mai pensato di fare un unico chart con le notazioni più importanti, per avere sotto'occhio tutte le informazioni.

Tipo uno spread sheet (o cheat sheet) dove tenere tutti i modificatori tipo a inizio o fine capitolo, un pò come in altri giochi dove c'e' la tabella delle armi etc. (azz so che non mi sto spiegango bene)

Vedi mentre leggevo le bellezza del Crios dal Tessera e oltre, mi dimenticavo le parti iniziali tipo: per un Enas perdo sangue o no, e poi venivo amagliata da Morte nelle Mani etc e non ricordavo altro. Se avevo una pagina dove ritrovare tutto, invece di riperdemi tra le parole a cercare la mia risposta.

La stessa cosa per le ferite e medicina.

Se posso azzardare, per i dottori, di plastificarlo, e di tenere quello vicino ai malati da curare, senza andare al malloppo sul tavolo.

Just my two cents.

Avatar utente
Trizio
Gran Maestro
Gran Maestro
Messaggi: 2733
Località: Prato
Contatta:

Re: SISTEMA DI COMBATTIMENTO 2.0: domande & risposte

Messaggio da Trizio » lunedì 9 dicembre 2013, 22:50

@Beppe.

1) Assolutamente Si.
2) Rientra nella prima domanda, ma nel dubbio sorpassare la soglia del dolore è esattamente questo.
3) Le categorie di autocompletano. Essere esperto in revolver ti fa diventare principiante bravo anche con le semiautomatiche. La parola d'ordine è specializzazione e lungimiranza. Quella è un'abilità che prevede tutto ciò che possiamo mettere in gioco. Modificare il regolamento ad ogni live è come non avere un regolamento.
4) Sei capace di impugnarne due e combattere perchè sono di gomma. Il tuo personaggio lo fa con quelle vere. La libertà di scelta o sistema a Perk oltre a delimitare i confini tra rambo e un uomo normale, permettono di scegliersi quello che si vuole fare al live. Tra scegliere e non avere scelta c'è la parola personalizzazione. E' tutta roba da fuori live, quando giochi fai quello e basta per tutta la sessione.
5) Assolutamente Si.
6) Più la campagna sale più i miti volano alti. E' normale. Al resto non posso rispondere, posso solo dare un -.
Secondo me tutto deve essere appetibile e usabile in una campagna con una sessione ogni 4 mesi, mettere skill per cose che raramente o mai si useranno è inutile
Per avere live pieni di stregoni e demon slayer? Ne dubito. Qui si muore e si impazzisce, il fantasy è da quella parte...
In questo gioco il 50% delle abilità sono conoscitive e il 50% con applicazione. Ma il 100% di esse resta d'interpretazione.
Purtroppo anche alla conclusione di questa frase non si può rispondere perchè sarebbe uno spoiler qualsiasi fosse la risposta.
Anche i Miti sono stati fatti in ottica futura. Ci siamo detti: cosa si può o si potrà fare nei nostri live?
E' ovvio che il gioco tenderà più a far fare quello che un pg ha scelto di fare, solo che non subito e non snaturando una campagna o un live.
I divoratori d'ombra torneranno? E chi lo sa! Intato Ivan è pronto. Male che vada Ivan ha 10 Miti di Cthulhu con cui per esempio chiedere ad un custode "o ma con 10 in Miti che capisco da sta cosa?" Usate le conoscitive per fare investigazione. E' anche divertente a mio parere.
10 in miti rapportato all'utilizzo conoscitivo è 1 pallino su 10, ma sono anche i segreti del cosmo.
Il sentimento più forte e più antico dell' animo umano è la paura,
e la paura più grande è quella dell' ignoto


- Howard Phillips Lovecraft -

Avatar utente
Trizio
Gran Maestro
Gran Maestro
Messaggi: 2733
Località: Prato
Contatta:

Re: SISTEMA DI COMBATTIMENTO 2.0: domande & risposte

Messaggio da Trizio » lunedì 9 dicembre 2013, 22:53

@Mereia
E' esattamente la strada che percorreremo. :sisi: Plastificato a parte :asd:
Il sentimento più forte e più antico dell' animo umano è la paura,
e la paura più grande è quella dell' ignoto


- Howard Phillips Lovecraft -

Avatar utente
Scimmiadrago
Adepto
Adepto
Messaggi: 171

Re: SISTEMA DI COMBATTIMENTO 2.0: domande & risposte

Messaggio da Scimmiadrago » martedì 10 dicembre 2013, 9:30

@trizio
4) Ok va bene, in ogni caso lo proponevo solo per semplificare il tutto, poi anche parlando con Madioni nel debriefing mi sono reso conto che la colpa è mia perchè non ho letto la pagina successiva fermandomi solo a quello che mi riguardava, non avevo idea che esistesse tutto un altro ramo di specializzazioni.

6)Grazie del - :P

Non fraintendere le mie parole, se gioco a Clavisomni è proprio perchè non voglio giocare ad un Fantasy, a me dei px mi è importato sempre il giusto, volevo solo dare delle impressioni a pelle su alcuni aspetti del regolamento, cercando di portare casi estremi e ragionamenti lamer per metterlo "sotto stress".

La proposta di Lucy mi pare ottima!

Avatar utente
Jamsus
Cultista
Cultista
Messaggi: 424

Re: SISTEMA DI COMBATTIMENTO 2.0: domande & risposte

Messaggio da Jamsus » martedì 10 dicembre 2013, 11:04

L'unico grosso suggerimento alla fine, a mente più lucida dell'altro giorno, è quello di riorganizzare un po i dettagli riguardanti i danni\sanguinamenti e fare una sorta di schema riassuntivo un pizzico più ordinato (parlo anche di formattazione delle pagine).

E che i PG si studino il regolamento. Sopratutto questo. Ma tanto.
Se la bellezza fosse simmetrica avrebbe indubbiamente tutti gli autovalori reali sul campo

Avatar utente
Portaphobia
Cultista
Cultista
Messaggi: 271

Re: SISTEMA DI COMBATTIMENTO 2.0: domande & risposte

Messaggio da Portaphobia » martedì 10 dicembre 2013, 16:03

Mah, come ho gia detto il sistema secondo me può rullare ma ci sono piccole cose da sistemare, tante piccole annotazioni che ora qua è un maciello, anche perché nella sostanza per me funziona. Se mi date una versione word ve le faccio in rosso come l'altra volta e poi le valutate.

Inoltre ripropongo prima del prossimo live:

GARA SUL REGOLAMENTO

Questionario approfondito a punteggio

premio in palio 1 live gratis per una persona

Vedrete che co sta crisi se lo studiano tutti per vincere ;-)

cia
La mattina, il sole sfavillò sulla spada di bronzo. Non rimaneva più traccia di sangue.
«Lo crederesti, Arianna? – Il Minotauro non s’è quasi difeso».

Avatar utente
coluichesussurranelletene
Custode
Custode
Messaggi: 451
Località: GR

Re: SISTEMA DI COMBATTIMENTO 2.0: domande & risposte

Messaggio da coluichesussurranelletene » martedì 10 dicembre 2013, 16:41

Portaphobia ha scritto: Inoltre ripropongo prima del prossimo live:

GARA SUL REGOLAMENTO

Questionario approfondito a punteggio

premio in palio 1 live gratis per una persona

Vedrete che co sta crisi se lo studiano tutti per vincere ;-)

cia
HAHAHAHAHAHAAHA!!! ecco "t-rex" taurisano che prova a sgamarsi un live gratis!!!! :asd:

valuteremo :up:
"...Da quando ho visto Charlie Spaghetto infilare un cadavere da centoventi chili in un secchio da venti litri, uno che tira fuori un coniglio da un cappello non mi fa più impressione."

Eric Powell- The Goon

Avatar utente
Portaphobia
Cultista
Cultista
Messaggi: 271

Re: SISTEMA DI COMBATTIMENTO 2.0: domande & risposte

Messaggio da Portaphobia » martedì 10 dicembre 2013, 16:55

coluichesussurranelletene ha scritto:
Portaphobia ha scritto: Inoltre ripropongo prima del prossimo live:

GARA SUL REGOLAMENTO

Questionario approfondito a punteggio

premio in palio 1 live gratis per una persona

Vedrete che co sta crisi se lo studiano tutti per vincere ;-)

cia
HAHAHAHAHAHAAHA!!! ecco "t-rex" taurisano che prova a sgamarsi un live gratis!!!! :asd:

valuteremo :up:
Io ovviamente non partecipo sarei avvantaggiato, anzi se non avete tempo mi propongo di realizzare io il questionario

cia
La mattina, il sole sfavillò sulla spada di bronzo. Non rimaneva più traccia di sangue.
«Lo crederesti, Arianna? – Il Minotauro non s’è quasi difeso».

Avatar utente
coluichesussurranelletene
Custode
Custode
Messaggi: 451
Località: GR

Re: SISTEMA DI COMBATTIMENTO 2.0: domande & risposte

Messaggio da coluichesussurranelletene » martedì 10 dicembre 2013, 19:19

Portaphobia ha scritto:
Io ovviamente non partecipo sarei avvantaggiato, anzi se non avete tempo mi propongo di realizzare io il questionario

cia
ma invece no!!!! in caso è giusto che ci si scozzi con un peso massimo di nerdismo sui regolamenti sennò dov'è il gusto della competizione (senza contare che toccherebbe prepararsi di brutto! :asd: ) :up:
"...Da quando ho visto Charlie Spaghetto infilare un cadavere da centoventi chili in un secchio da venti litri, uno che tira fuori un coniglio da un cappello non mi fa più impressione."

Eric Powell- The Goon

Avatar utente
Seldon
Custode
Custode
Messaggi: 394

Re: SISTEMA DI COMBATTIMENTO 2.0: domande & risposte

Messaggio da Seldon » martedì 10 dicembre 2013, 23:52

Portaphobia ha scritto: Questionario approfondito a punteggio

premio in palio 1 live gratis per una persona

Vedrete che co sta crisi se lo studiano tutti per vincere ;-)

cia
... l'è crisi anche per noi... però :up: :up: :up: :up: :up: :up: :up:
Non è morto ciò che in eterno può attendere
e col volgere di strani eoni, anche la morte può morire.

Rispondi