Discussione sulle munizioni

Discussioni generali riguardo tutto ciò che concerne il live

Moderatore: Custodi

Rispondi
Avatar utente
Brunilde
Neofita
Neofita
Messaggi: 42

Discussione sulle munizioni

Messaggio da Brunilde » venerdì 27 novembre 2015, 15:48

Gente, è da un po' che volevo fare un discorso sui pallini. All'ultimo live ho notato che molti erano grigi, rossi, blu, insomma erano di plastica e non biodegradabili. Ora secondo me se ci mettessimo ad evocare una creatura immonda nel centro di Lastra a Signa molta della suggestione verrebbe meno, questo per dire che i posti dove andiamo che sono immersi nel verde contribuiscono molto all'atmosfera e alla bellezza del live. Visto che per noi sono così importanti sarebbe giusto rispettarli e non lasciare merda dove passiamo, anche perché con il passare degli anni se torniamo nella stessa casa ce li ritroviamo tutti nei prati o in mezzo al bosco.
Magari molti dei nuovi non ci avevano pensato, ma sappiate che esistono in commercio i pallini di materiale bio che costano quanto gli altri. Sono solo bianchi ma a noi checcifrega, non usiamo colori diversi.
Scusate, so ambientalista e oggi sono anche polemica, ma so che sarete in molti ad essere d'accordo con me.
Ciauz e vogliatemi bene,
Sig.ra Carmen Vannucci,
alias dott.ssa Amelia Stagni

Le stelle gelano, i divani possono leggere.... l'universo è grande!

Avatar utente
Daermon
Adepto
Adepto
Messaggi: 102

Re: Discussione sulle munizioni

Messaggio da Daermon » venerdì 27 novembre 2015, 16:14

Brava! La soluzione è semplice: al bando le armi da fuoco.
Alternativa: pistole sì ma senza pallini, tanto il colpo che ti tiri in testa da solo puoi anche simularlo.

o: :cheers: :D :yo: l)

Avatar utente
Brunilde
Neofita
Neofita
Messaggi: 42

Re: Discussione sulle munizioni

Messaggio da Brunilde » venerdì 27 novembre 2015, 18:33

Giammai, mi dissocio da codesta interpretazione estremista. Via, Edo dalla Via, non dire che sono sei d'accordo con il mio eco-pensiero.
Sig.ra Carmen Vannucci,
alias dott.ssa Amelia Stagni

Le stelle gelano, i divani possono leggere.... l'universo è grande!

Avatar utente
Daermon
Adepto
Adepto
Messaggi: 102

Re: Discussione sulle munizioni

Messaggio da Daermon » venerdì 27 novembre 2015, 20:57

Bisogna saper cogliere ogni occasione per estirpare il male delle pistolerie in un gioco di indagherie.
Persino quelle ecologiche :asd:

Avatar utente
-Nemo-
Cultista
Cultista
Messaggi: 281
Località: Lucca
Contatta:

Re: Discussione sulle munizioni

Messaggio da -Nemo- » venerdì 27 novembre 2015, 21:52

I pallini bio esistono ormai in vari colori. Ne ho visti di bianchi, verdi, grigi, marroni.

Comunque, considerando che anche i pallini bio impiegano tipo nove mesi a sbriciolarsi (cioè a malapena ad iniziare il processo di biodegradazione), pur non condividendo l'estremismo di Edo (a un live di sole ritualerie nemmeno verrei) ne abbraccio lo spirito e dico: meno colpi per tutti!

Imporre ai PG un numero massimo di colpi da poter portare al live, e richiedere di giustificare con serie motivazioni di gioco il possesso di armi e munizioni, farebbe sparare meno, molto meno.
Con vantaggi da un punto di vista ambientale, ma anche e soprattutto -secondo me - di gioco, ovvero: con meno colpi in giro, i colpi acquisiranno importanza, e si potrebbe ridurre quel senso di "assuefazione alle pistole" che, almeno a me, ha dato fastidio ultimamente con scene in cui personaggi che sarebbero dovuti esser civili cittadini si comportavano alla vista delle armi e a quella del loro utilizzo come veterani in prima linea.

Draneth
Neofita
Neofita
Messaggi: 46

Re: Discussione sulle munizioni

Messaggio da Draneth » venerdì 27 novembre 2015, 22:01

-Nemo- ha scritto:I pallini bio esistono ormai in vari colori. Ne ho visti di bianchi, verdi, grigi, marroni.

Comunque, considerando che anche i pallini bio impiegano tipo nove mesi a sbriciolarsi (cioè a malapena ad iniziare il processo di biodegradazione), pur non condividendo l'estremismo di Edo (a un live di sole ritualerie nemmeno verrei) ne abbraccio lo spirito e dico: meno colpi per tutti!

Imporre ai PG un numero massimo di colpi da poter portare al live, e richiedere di giustificare con serie motivazioni di gioco il possesso di armi e munizioni, farebbe sparare meno, molto meno.
Con vantaggi da un punto di vista ambientale, ma anche e soprattutto -secondo me - di gioco, ovvero: con meno colpi in giro, i colpi acquisiranno importanza, e si potrebbe ridurre quel senso di "assuefazione alle pistole" che, almeno a me, ha dato fastidio ultimamente con scene in cui personaggi che sarebbero dovuti esser civili cittadini si comportavano alla vista delle armi e a quella del loro utilizzo come veterani in prima linea.
Ricordo che in effetti a "Il Santuario" avevano dato ai pistoleri un massimo di 3 caricatori, primo compreso, per l'evento di una notte.
Ultima modifica di Draneth il martedì 1 dicembre 2015, 19:28, modificato 1 volta in totale.
Padre Stefano Ravaioli, parroco di Santa Lucia (Faenza)

Avatar utente
Jamsus
Cultista
Cultista
Messaggi: 424

Re: Discussione sulle munizioni

Messaggio da Jamsus » lunedì 30 novembre 2015, 17:16

-Nemo- ha scritto: Con vantaggi da un punto di vista ambientale, ma anche e soprattutto -secondo me - di gioco, ovvero: con meno colpi in giro
Se la bellezza fosse simmetrica avrebbe indubbiamente tutti gli autovalori reali sul campo

Avatar utente
Defrel
Admin
Admin
Messaggi: 631
Località: Calenzano

Re: Discussione sulle munizioni

Messaggio da Defrel » mercoledì 9 dicembre 2015, 14:34

Ciao ragazzi,

vi leggiamo e apprezziamo questo dibattito.
Abbiamo avuto modo di osservare una serie di meccanismi in campagna che vorremmo migliorare, a partire da quello della gestione delle armi e delle relative munizioni.

Sappiate che i Custodi approvano fermamente quanto qui detto e presto, magari in sede di riunione associativa, discuteremo alcune novità legate a questa parte del live.

A presto!
"Dio è morto, Marx è morto e io non mi sento tanto bene..." - Woody Allen

Avatar utente
Furio Rombanti
Adepto
Adepto
Messaggi: 154

Re: Discussione sulle munizioni

Messaggio da Furio Rombanti » giovedì 10 dicembre 2015, 8:58

Pistole a due colpi per tutti!
Morirete con la testa aperta minacciando "l'uomo col fucile" ma... quante folli emozioni!
"Velocità! Pura e nuova velocità!"

Enrico Cardetti AKA Furio Rombanti
-Rumorista e pittore futurista

Rispondi