Clavisomni

Associazione Clavisomni

Clavisomni è un’associazione di gioco di ruolo dal vivo, nata a Prato il 5 marzo 2005 a seguito di un primo esperimento di Gioco di Ruolo dal Vivo ispirato a “Il Richiamo di Cthulhu“, racconto classico dell’horror scritto nel 1926 da Howard Philips Lovecraft e pubblicato solo nel 1928 sulla rivista Weird Tales.

Il gruppo originario di “Custodi” (il nome con cui nel GdR “Il Richiamo di Cthulhu” si chiama il Narratore della storia) aveva organizzato i primi eventi di gioco dal vivo a partire nel 2001, quando era pressoché impossibile trovare un evento con ambientazione
diversa da quella fantasy.

La risposta entusiasta dei giocatori e l’accrescimento del corpo Custodi hanno portato alla fondazione dell’associazione, alla scelta
del nome “Clavisomni” e infine alla realizzazione di questo sito web.

I nostri live sono vere e proprie esperienze di vita negli anni ’20-’30: si svolgono in strutture isolate e allestite in modo sempre diverso in funzione dell’ambiente in cui si svolge il gioco: nel corso degli anni non sono mancate sinistre abitazioni di collezionisti d’arte, locali riservati ed esclusivi e addirittura esotiche oppierie!

Il nome dell’Associazione, Clavisomni, detiene un significato duplice che mira ad essere la sintesi perfetta del tipo di atmosfera che il gruppo vuole costruire in gioco.

Il primo dei due significati è “la chiave di tutto”, Clavis-Omni, che allude al lato investigativo del gioco, alla razionalità e agli engimi che i giocatori, nei panni di investigatori dell’occulto si trovano a risolvere.

Il secondo significato è invece “le chiavi del sogno”, Clavi-Somni, che esprime al contrario la parte onirica legata al mondo del mistero, dell’occulto, dell’inconscio, dell’ignoto e dell’altrove, che rimanda ai Grandi Antichi, le sinistre entità che popolano il pantheon dei Miti di Cthulhu.

I Custodi di Clavisomni


Alessandro


Emilio


Fiamma


Filippo


Giovanni


Giulia

 


Letizia


Lorenzo


Marco E.


Marco G.


Matteo


Michele

 


Paolo


Riccardo


Sarah