Il gioco di ruolo

GDRV Parliamoci chiaro: se stai leggendo questa pagina probabilmente saprai già che cos’è un gioco di ruolo. Un gioco di ruolo è appunto un gioco all’interno del quale i partecipanti interpretano un personaggio frutto della loro stessa fantasia che si muove all’interno di un’ambientazione creata per loro dai Custodi (in qualche altro gioco noti come Narratori, Master, Cartomanti…) in una maniera che per molti versi ricorda l’improvvisazione teatrale.

I Personaggi Giocanti (PG) o Investigatori si troveranno ad affrontare situazioni spesso difficili, che li metteranno alla prova e in cui dovranno mantenere un comportamento coerente con il personaggio scelto. Non esistono battute scritte da recitare, ma una linea di comportamento da seguire dettata dalla storia vissuta dell’investigatore e dal suo profilo psicologico (nel nostro caso, anche dal profilo psichiatrico, NdA); decisi dal giocatore stesso al momento della creazione del suo personaggio, prima dell’evento. Questa è ciò che semplicemente chiamiamo “interpretazione” e determina in larga parte la buona riuscita del gioco.

In Clavisomni non c’è limite ai tipi di PG interpretabili, come nella realtà chiunque può fare qualunque mestiere e avere le più svariate conoscenze e caratteristiche. I personaggi sono uomini e donne che potrebbero essere realmente esistiti in quell’epoca di gioco.

Cosa si vince? La cosa più importante: il divertimento.